“Ex voto”: l’opera di Biasiucci entra in collezione farnesina

“Ex voto”: l’opera di Biasiucci entra in collezione farnesina
Antonio Biasiucci, Ex voto (particolare), 2007 ©Antonio Biasiucci

 Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha dato il benvenuto in Collezione Farnesina all’opera “Ex voto” (2007) di Antonio Biasiucci (Dragoni, 1961).
L’opera si compone di dodici scatti che ritraggono varie forme di ex voto, che l’artista ha fotografato durante una visita alla cappella del medico san Giuseppe Moscati, nella Chiesa del Gesù Nuovo a Napoli. In questo lavoro, Biasiucci compone un mosaico fotografico che parla di storie familiari, di memoria e materia, di luce e ombra, elementi ricorrenti della sua indagine.

Tra i suoi lavori si ricorda la serie “Magma” (1987-1995), realizzata in collaborazione con l’Osservatorio vesuviano, in cui l’artista ha documentato ed esplorato gli aspetti materici dei vulcani attivi in Italia; e la raccolta “Pani” (2009-2011), dedicata alla raffigurazione di pani della tradizione campana, che emergono da uno sfondo scuro come oggetti misteriosi, sospesi nel buio dell’universo.

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.