Unicef: Catherine M. Russell prossimo Direttore generale

Unicef: Catherine M. Russell prossimo Direttore generale

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha annunciato che Catherine M. Russell succederà a Henrietta H. Fore come Direttore generale dell’UNICEF.Russell porta con sé decenni di esperienza nello sviluppo di politiche innovative che danno potere alle comunità più vulnerabili in tutto il mondo; nella realizzazione di programmi ad alto impatto che proteggono le donne e le ragazze, anche nelle crisi umanitarie; nella costruzione, crescita e gestione di forze di lavoro differenti; e nella mobilitazione di risorse e sostegno politico per una vasta gamma di iniziative.


Attualmente, Catherine M. Russell è Assistente del Presidente e Direttore dell’Ufficio del Personale Presidenziale della Casa Bianca. Dal 2013 al 2017, è stata Ambasciatrice Straordinaria per il Global Women’s Issues presso il Dipartimento di Stato USA. In questo ruolo, ha integrato le questioni femminili in tutti gli aspetti della politica estera degli Stati Uniti, ha rappresentato gli Stati Uniti in più di 45 paesi e ha lavorato con governi stranieri, organizzazioni multilaterali e società civile. È stata la principale artefice dell’innovativa “Strategia globale degli Stati Uniti per l’emancipazione delle ragazze adolescenti”.


In precedenza, la Russell è stata Vice Assistente del Presidente alla Casa Bianca sotto il Presidente Barack Obama, Consigliere senior per le questioni internazionali delle donne alla Commissione per le Relazioni Estere del Senato, Vice Procuratore generale associato al Dipartimento di giustizia e Direttore dello staff della Commissione Giudiziaria del Senato. Prima di rientrare al servizio del governo nel 2020, ha insegnato alla Harvard Kennedy School come Membro dell’Institute of Politics.
È stata anche co-presidente del Women’s Foreign Policy Group, membro del consiglio di Women for Women International, membro del Sesame Street Advisory Board, membro dell’organizzazione non-profit KIVA Advisory Council e membro dell’iniziativa Thomson Reuters Foundation’s Trust Women.


Russell ha conseguito con lode un Bachelor of Arts in Filosofia presso il Boston College e una laurea in Giurisprudenza presso la George Washington University Law School.
“Catherine Russell porterà un patrimonio di competenze al lavoro dell’UNICEF, e sono lieta di passare il testimone a qualcuno con la sua conoscenza, esperienza e profonda cura per i bambini e le donne”, ha dichiarato il Direttore generale dell’UNICEF Henrietta Fore. “Non ho dubbi che l’UNICEF e i bambini del mondo saranno in mani capaci sotto la sua guida”.


“Do un caldo benvenuto a Catherine Russell e non vedo l’ora di lavorare con lei. Ha il pieno sostegno del Consiglio Direttivo dell’UNICEF per svolgere questo ruolo decisivo di leadership”, ha dichiarato Rytis Paulauskas, Ambasciatore della Lituania alle Nazioni Unite e Presidente del Consiglio Direttivo dell’UNICEF.Russell assumerà le sue nuove funzioni all’inizio del nuovo anno. È l’ottavo Direttore generale dell’UNICEF e la quarta donna a guidare l’agenzia con 20.000 persone nei suoi 75 anni di storia.

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.