Teatri storici delle Marche Patrimonio Unesco

Teatri storici delle Marche Patrimonio Unesco

Prosegue l’iter per l’inserimento dei Teatri storici delle Marche nella lista dei beni del Patrimonio mondiale UNESCO.

Dopo l’accoglimento della candidatura nella Lista propositiva o Tentative List e l’approvazione dello schema di Protocollo d’Intesa da parte della Giunta regionale, l’assessore regionale alla Cultura, Giorgia Latini, ha convocato domani, giovedì 28 aprile, alle ore 10.30, al Teatro dell’Aquila di Fermo, un primo incontro con i 60 Comuni coinvolti, per condividere i tempi e le prassi del processo da compiere.

Al termine dell’incontro si procederà alla firma del Protocollo d’intesa tra le parti. Parteciperanno il sottosegretario di Stato per la Cultura, senatrice Lucia Borgonzoni, e il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, che siglerà il documento insieme con l’assessore Giorgia Latini. “Sarà prima una riunione informativa e operativa – spiega l’assessore Latini – aperta all’intervento dei soggetti istituzionali partecipanti per meglio definire il Piano di gestione in atto, che comporta di per sé un duro lavoro, necessariamente collegiale, che sarà in ultimo recepito e presentato nel Dossier di candidatura”.

Di seguito il programma della giornata: – ORE 9.45 Accoglienza ospiti – ORE 10.30 Inizio cerimonia (in diretta streaming sui canali social della Regione Marche) Interventi: – Apertura lavori da parte del sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro – Sottosegretario di Stato per la Cultura, sen. Lucia Borgonzoni – Presidente Regione Marche, Francesco Acquaroli – Assessore alla Cultura Regione Marche, Giorgia Latini Video presentazione candidatura (7 minuti circa) – Daniela Tisi, dirigente Settore Cultura – Regione Marche – Mariassunta Peci, dirigente Ufficio UNESCO – MIC – Maurizio Di Stefano, presidente Icomos Italia ed esperto UNESCO – Ivan Antognozzi, direttore Fondazione Marche Cultura – Raimondo Orsetti, direttore Dipartimento Sviluppo Economico – Regione Marche Modera Alvin Crescini A seguire, la firma del Protocollo d’intesa e le conclusioni affidate all’assessore Latini. (Regione Marche)

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.