È morta Almudena Grandes

È morta Almudena Grandes

La scrittrice spagnola aveva 61 anni. Stroncata dal cancro scoperto nel settembre 2020

© ULF ANDERSEN / AURIMAGES VIA AFP
– Almudena Grandes

E’ morta Almudena Grandes, una delle voci più rilevanti della letteratura spagnola contemporanea.

La scrittrice è deceduta nella sua casa di Madrid a causa di un cancro diagnosticato a settembre dello scorso anno e che non è riuscita a superare. Lo hanno reso noto fonti della sua casa editrice, Tusquets.

Nata a Madrid nel 1960, vincitore del Premio Nacional de Narrativa, autrice di romanzi come “Las Edades de Lulú” “Malena es un nombre de tango”, Almudena Grandes era moglie del poeta Luis Garcia Montero, attuale direttore dell’Istituto Cervantes.

Scrittrice militante impegnata nel femminismo e nelle battaglie politiche di sinistra, la scrittrice madrilena è considerata anche una delle narratrici spagnole più consolidate e con la maggiore proiezione internazionale.

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *