Sulle montagne del Trentino per un inverno tutto da vivere

Sulle montagne del Trentino per un inverno tutto da vivere

Avete mai ciaspolato al chiaro di luna? Vi siete mai avventurati con la fat bike sulla neve? E risalito un pendio con sci e pelli di foca ai piedi? Mai come quest’anno la vacanza invernale in montagna diventa l’occasione perfetta per dedicarsi a nuove attività.

La montagna di Trento offre tante avventure e possibilità di divertimento per vivere una vacanza alternativa da favola. Il Monte Bondone è la meta ideale per praticare nuovi sport sulla neve, mentre l’incantevole Valle dei Laghi permette di scoprire panorami suggestivi. Caratteristici e custodi di antiche tradizioni sono i borghi di Aldeno, Cimone e Garniga Terme. E poi c’è Trento, l’elegante città alpina, tutta da visitare nel suo centro storico, ma anche negli splendidi dintorni.

Calpestare la soffice neve fresca, sentirne il rumore ad ogni passo, immersi nel silenzio ovattato del paesaggio invernale. Respirare l’aria pura e fresca e godersi il bianco candido e l’azzurro intenso che riempiono gli occhi e il cuore. È questa l’esperienza che conosce bene chi è abituato a camminare in montagna, con le ciaspole dove occorre o semplicemente con gli scarponi ai piedi. Il Monte Bondone, a pochi chilometri dalla città di Trento, offre numerosi e suggestivi itinerari da percorrere anche d’inverno, a passo lento, per godersi il paesaggio incontaminato.

Dalla Passeggiata naturalistica con guida alpina, ogni venerdì, per scoprire i luoghi più incantevoli e le bellezze naturalistiche del Monte Bondone, alla Ciaspolata in quota alle Viote il sabato, fino alla Viote Express: ciaspolata nel fantastico mondo del parco naturale delle Viote, organizzata ogni mercoledì. Particolarmente affascinanti le proposte in notturna. Con la Ciaspolata al chiaro di luna si cammina immersi nel silenzio, tra stupende pinete di abeti rossi, a contatto con la natura invernale. Chi vuole godersi lo spettacolo dell’alba, può scegliere la Ciaspolada Sunrise con le guide alpine locali.

La vacanza invernale sul Monte Bondone può anche essere l’occasione per prendere lezioni di Nordic Walking, per imparare correttamente la tecnica e poterla poi praticare in completa autonomia. Basta avvicinarsi alla città di Trento, invece, per sentirsi avvolti dalla storia e dall’arte. I numerosi siti archeologici e i rinomati musei, i preziosi palazzi del centro storico e l’elegante piazza Duomo: è davvero ricco il patrimonio culturale di Trento. La città alpina per eccellenza accoglie i visitatori e li accompagna ad esplorare ogni angolo del centro storico con diverse visite guidate, preparate con cura dall’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi.

Un territorio che custodisce un ricco patrimonio enogastronomico con eccellenze enologiche conosciute in tutto il mondo, come il Vino Nosiola e il Trentino DOC Vino Santo. È il luogo ideale per rigenerare anima e corpo con passeggiate dal sapore d’inverno.


COME ARRIVARE: Tutti i treni a lunga percorrenza italiani ed europei fermano nelle due stazioni principali delle città di Trento e Rovereto. Chi viaggia in aereo può atterrare a Verona, Bergamo, Venezia o Milano e raggiungere il Trentino in un tempo compreso tra una e due ore scegliendo tra l’autonoleggio, i servizi di autobus e di bus-navetta o il trasporto ferroviario.


ALTRI LUOGHI DA VISITARE: Dolomiti, Cortina d’Ampezzo, Museo Arte Sella

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.