L’Italia al festival portoghese di letteratura e lingua

L’Italia al festival portoghese di letteratura e lingua

L’Italia partecipa a LISBOA 5L – Festival Internazionale di Letteratura e Lingua Portoghese, organizzato dal Comune di Lisbona, con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Portogallo e dell’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona. Il Festival Lisboa 5L, con la direzione artistica di José Pinho fondatore della libreria Ler Devagar e creatore di Folio, il festival letterario di Óbidos, si svolge fino al 9 di maggio nel centro storico della città allo scopo di dare visibilità alle cinque dimensioni culturali che ispirano il nome dell’evento: la lingua, la letteratura, i libri, le librerie e la lettura.

La prima edizione del Festival Lisboa 5L era stata programmata lo scorso anno ma, a causa dell’emergenza pandemica, è stata rimandata al 2021 e presentata in edizione integrale, con un programma che include dibattiti, concerti, cinema, teatro di strada, esposizioni, eventi online e molto altro. Nel Festival Lisboa 5L, l’Italia è rappresentata dall’editore Leonardo Taiuti, dal fisico Guido Tonelli e dalla filosofa Donatella Di Cesare con due incontri in programma il 7 e il 9 maggio.
© 9Colonne

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.