Musica:note italiane all’istituto italiano di cultura

Cultura

Musica: note italiane all’Istituto Italiano di Cultura

Il 18 marzo alle 18:30 l’Istituto italiano di cultura di Monaco di Baviera, in collaborazione con Forum Italia e.V., ha organizzato il concerto di Luisa Sello e Bruno Canino. Due musicisti italiani dal curriculum internazionale offrono un programma classico che include alcune pagine di autori italiani a testimonianza del ricco repertorio musicale ormai noto in tutto il mondo. Riconosciuto come uno dei massimi cameristi e pianisti dei nostri tempi, Bruno Canino studia pianoforte con Vincenzo Vitale e composizione con Bruno Bettinelli al conservatorio di Napoli.

Distintosi subito nei concorsi internazionali di Bolzano e Darmstadt, inizia una lunga carriera concertistica e in tutto il mondo assieme ad artisti come Cathy Barberian, Severino Gazzelloni, Salvatore Accardo, Viktoria Mullova. Definita dal New York Concert Review artista dalla ‘avvincente passione e spontanea cantabilità, con tecnica brillante, eccellente controllo del fiato, suono generoso e grande charm’ Luisa Sello suona in tutto il mondo.

Nel suo curriculum figurano i nomi di Riccardo Muti, Teatro alla Scala di Milano, Trevor Pinnock, Alirio Diaz, Wiener Symphoniker, Carnegie Hall, Juilliard School, Suntory Hall, Philippe Entremont, Karl Leister, Bruno Canino, Quartetto Prazak, Thailand Symphony Orchestra e i compositori Aldo Clementi, Rainer Bischof, Adriano Guarnieri (prime esecuzioni assolute).
© 9Colonne 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *