Opportunità di mobilità e formazione europea per giovani talenti nell’ambito artistico e culturale con il progetto REVIVE

Opportunità di mobilità e formazione europea per giovani talenti  nell’ambito artistico e culturale con il progetto REVIVE

TERAMO – L’Agenzia per lo Sviluppo Locale ITACA, nell’ambito del progetto europeo REVIVE, seleziona giovani talenti che avranno l’opportunità di far parte di team creativi multidisciplinari e partecipare a sperimentazioni fisiche e virtuali a Tržič in Slovenia (dal 30 giugno al 14 luglio 2024), Turku in Finlandia (dal 30 settembre al 14 ottobre 2024), a Cellino Attanasio in Italia (ad aprile 2025) e Iași in Romania (a maggio 2025).

 Le attività 2024 includono la co-creazione di uno spazio pubblico verde a Tržič e l’utilizzo di video-mapping a Turku per la rivitalizzazione di un sito industriale abbandonato. Inoltre, i partecipanti dovranno prendere parte a incontri online preparatori. L’iniziativa è rivolta ai giovani tra i 18 e i 30 anni residenti in Italia o cittadini italiani.

Gli interessati devono essere studenti o neolaureati in discipline come architettura, beni culturali, restauro, arti visive, storia, antropologia, urbanistica, pianificazione del paesaggio, comunicazione, media digitali, ecologia, ingegneria civile o altri campi correlati. La candidatura richiede l’invio di curriculum vitae, lettera di motivazione e, se disponibile, un portfolio entro il 29 gennaio 2024, all’indirizzo segreteria@associazioneitaca.org. 

I partecipanti selezionati otterranno un’esperienza internazionale nella rivitalizzazione del patrimonio culturale, opportunità di apprendimento, viaggi/vitto/alloggio finanziati durante le sperimentazioni, e certificato di partecipazione. Il processo di valutazione delle candidature si svolgerà tra il 30 gennaio e il 7 febbraio 2024, con comunicazione ai candidati selezionati entro il 15 febbraio 2024. Coloro che non verranno selezionati potranno ripresentare la candidatura nel secondo turno nel 2025.

REVIVE è un progetto europeo finanziato nel quadro del Programma “Europa Creativa”, il cui obiettivo è sviluppare e testare soluzioni, approcci e metodologie a supporto della rivitalizzazione dei borghi storici in declino, attraverso la sperimentazione di iniziative interculturali e basate sulla valorizzazione dei siti del patrimonio culturale locale.

Il partenariato è coordinato dall’Association of historic cities of Slovenia e vede tra i partner, oltre ITACA: Moldova National Museum Complex (Romania), Fundacion Universitaria San Antonio, Turku University of Applied Sciences (Finlandia) e Culture Hub Croatia (Croazia) e tra gli associati anche il Consorzio Punto Europa e il Comune di Cellino Attanasio.

“Diventare membro di un team creativo internazionale multidisciplinare – dichiara il Presidente di Itaca, Mauro Vanniè un’opportunità unica per imparare, esplorare, co-creare e testare soluzioni innovative per ravvivare antiche città e siti storici. Il progetto REVIVE sarà realizzato attraverso sperimentazioni fisiche e virtuali nei quattro siti urbani selezionati. Ognuno di loro con le proprie sfide, comuni a molte altre città, paesi e villaggi in tutta Europa. Per l’Italia, noi di ITACA abbiamo proposto un intervento pilota nel comune di Cellino Attanasio, nel Teatro ex Santo Spirito, i cui locali saranno recuperati e riconvertiti in spazi flessibili e multi-funzionali destinati a ospitare laboratori di artigianato artistico, corsi di formazione nel settore culturale, piccole mostre e postazioni di co-working. I locali saranno allestiti e ri-organizzati anche con il supporto di giovani artisti, nell’ottica di favorire la realizzazione di performance artistiche e saranno messi a disposizione degli attori locali impegnati nei settori arte e cultura, al fine di promuovere e sostenere lo sviluppo di progetti di cooperazione e idee imprenditoriali con ricadute in termini di rivitalizzazione socio-economica del borgo”.

Per ulteriori informazioni sul progetto, sui partner e sui siti di sperimentazione, è possibile visitare il sito: https://www.revive-project.com/.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.