L’annuncio del Cremlino: “Domani l’annessione dei nuovi territori”

L’annuncio del Cremlino: “Domani l’annessione dei nuovi territori”
© GRIGORY SYSOYEV / SPUTNIK / AFP - Il presidente della Russia, Vladimir Putin

Alle 14 ora italiana la cerimonia di firma dei trattati che riguardano le quattro regioni dell’est e del sud dell’Ucraina dove si è votato il ‘referendum’. Lo ha reso noto il portavoce presidenziale, Dmitry Peskov. Presente anche Putin

Vladimir Putin prenderà parte domani al Cremlino alla cerimonia di firma dei trattati di adesione di nuovi territori ucraini alla Russia. La cerimonia avverà al Cremlino alle 15 ora di Mosca, le 14 in Italia. Lo ha reso noto il portavoce presidenziale Dmitry Peskov.

Il presidente russo i deputati della Duma di Stato al Cremlino. Secondo Mosca, le consultazioni hanno sancito la volontà delle popolazioni locali di aderire alla Federazione russa. I referendum però sono stati bollati come una ‘farsa’ dal mondo occidentale e Nato, Ue e Usa hanno già detto che non hanno alcuna intenzione di riconoscerli.
Proprio stamattina il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha assicurato al presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskyha che l’Italia non riconoscera’ l’esito dei ‘referenda’ e ha confermato il continuo sostegno da parte del Governo italiano alle Autorita’ e alla popolazione ucraina in tutti gli ambiti.

AGI

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.