Grande successo per la Festa della Repubblica organizzata dall’Ambasciata d’Italia

Grande successo per la Festa della Repubblica organizzata dall’Ambasciata d’Italia

SANTO DOMINGO |-Grande successo a Santo Domingo per la Festa della Repubblica Italiana organizzata sabato 4 giugno dall’Ambasciata d’Italia presso la Fortezza Ozama, nella Zona Colonial della capitale. A scriverne è Ricky Filosa su Azzurro Caribe, periodico degli italiani di Centro America e Caraibi.

La celebrazione ha emulato le feste cittadine italiane: musica, gastronomia, cinema, prodotti made in Italy e altro ancora. Presente la stampa: tra le diverse testate, anche Azzurro Caribe, unico periodico italiano in RD.

Dopo l’intonazione dell’inno nazionale italiano, e di quello dominicano, l’ambasciatore italiano nel Paese, Stefano Queirolo Palmas, ha sottolineato l’importanza di celebrare la Festa della Repubblica insieme alle famiglie italiane e a quelle di origine italiana, nonché con residenti in tutta la Repubblica Dominicana, con l’obiettivo – in sintesi – di mantenere alta l’italianità in Repubblica Dominicana e di continuare a far crescere l’immagine dello Stivale nel Paese dei Caraibi.

Queirolo Palmas ha sottolineato quanto i due Paesi, Italia e RD, siano vicini culturalmente e come siano forti le loro relazioni anche dal punto di vista commerciale, economico, politico.

“La presenza di numerose e crescenti comunità di connazionali stabilite rispettivamente in entrambi i Paesi, con quasi 50.000 dominicani in Italia e circa altrettanti italiani nella Repubblica Dominicana, ci spinge nella stessa direzione”, ha detto Queirolo Palmas durante l’evento.

L’incontro, condotto da Rosanna Rivera, prevedeva uno spettacolo per bambini e un’area per il divertimento dei più piccoli; la presentazione del gruppo La Sergio Laccone Band, composto da musicisti italiani e dominicani, che ha eseguito brani italiani fusi con ritmi dominicani. Inoltre, grazie al sostegno della Direzione Generale del Cinema, è stato proiettato il classico film italiano “Divorzio all’Italiana”.

E’ stata una vera e propria festa di popolo, che ha emozionato tutti i partecipanti e dato ancora una volta visibilità alle eccellenze italiane presenti in Repubblica Dominicana. All’Ambasciatore Queirolo Palmas sono arrivati tanti messaggi di congratulazioni per l’iniziativa: tra questi, quello del presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero, il Sen. Ricardo Merlo. (Ricky Filosa per Azzurro Caribe)

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.