Bassezze di un direttore d’orchestra

Bassezze di un direttore d’orchestra
Selvaggia Lucarelli non mi è simpatica. Andrea Colombini, direttore d’orchestra nonché candidato sindaco a Lucca, mi è simpatico, soprattutto per le tante cose intelligenti che ha detto su come ci è stata raccontata la pandemia. Non conosco Sandro Torella,  attore e direttore artistico del teatro Duse di Roma.
Non so se sia colto e intelligente come Colombini. Entrambi hanno fatto battute volgarissime e sessiste su Selvaggia Lucarelli. Non solo volgarissime e sessiste, ma anche molto stupide. E la domanda è: come è possibile conciliare la cultura e l’intelligenza di una persona (mi riferisco al maestro di musica), con discorsi di una bassezza e stupidità che non farebbe neppure un ignorantissimo frequentatore di bettole?
Ovviamente non trascriverò le battute. Troppo volgari e soprattutto troppo stupide. Ma non sarebbe giusto, come minimo, chiedere scusa?

Renato Pierri

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.