Il Giorno della Memoria in Israele

Il Giorno della Memoria in Israele

L’Ambasciata d’Italia in Israele l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv celebreranno il Giorno della Memoria il prossimo 27 marzo alle ore 11.00 (10.00 italiane).
La cerimonia commemorativa si terrà nella Tenda della Rimembranza a Yad Vashem e vedrà la partecipazione dell’Ambasciatore d’Italia in Israele, Sergio Brabanti, che deporrà una corona di fiori.

A seguire, sarà la volta del messaggio alla collettività italiana in Israele da parte di Edith Bruck (Tiszabercel, 3 maggio 1931), scrittrice e testimone della Shoah, in italiano con sottotitoli in ebraico.
Ancora dopo, avrà luogo la conferenza in italiano di Iael Nidam-Orvieto, dal titolo “Agli occhi delle vittime: la percezione della persecuzione da parte degli ebrei d’Italia”.

Edith Bruck (n. Tiszabercel 1931) è una scrittrice, traduttrice, drammaturga e poetessa, sceneggiatrice e regista ungherese, naturalizzata italiana. Reduce dell’Olocausto, sopravvissuta alla deportazione nei campi di concentramento di Auschwitz, Dachau, Bergen-Belsen, ha trascorso gran parte della sua vita a raccontare la terribile esperienza con i suoi scritti e portando la propria testimonianza presso scuole e università, per mantenere viva la memoria. Trasferitasi in Italia nel 1954, ne ha adottato la lingua. Ha collaborato con alcuni giornali, tra cui Il Tempo, il Corriere della Sera e Il Messaggero. Tra le sue molte opere si ricordano: Lettera alla madre (1988, Premio Rapallo), Quanta stella c’è nel cielo (2009, Premio Viareggio, Il pane perduto (2021, Premio Strega giovani). Nel 2021 è stata insignita del titolo di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Iael Nidam-Orvieto è invece direttrice dell’International Institute for Holocaust Research, Yad Vashem dal 2013 e insegna presso l’Università Ebraica di Gerusalemme. È stata caporedattore del dipartimento delle pubblicazioni di Yad Vashem. I suoi principali campi di ricerca sono: gli ebrei italiani; le risposte ebraiche durante la Shoah; la leadership ebraica, il Vaticano e la Shoah; i tentativi di salvataggio durante la Shoah. 

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.