Mostre: la via dell’incenso dall’Oman in Italia

Mostre: la via dell’incenso dall’Oman in Italia

Una mostra sui legami storici tra Italia e Oman grazie alla Via dell’Incenso, organizzata dall’Ambasciata d’Italia e dal Museo Nazionale dell’Oman, a cura dall’Associazione Italiana Per Fumum di Torino, è stata inaugurata a Mascate, alla presenza dell’Ambasciatore italiano, Federica Favi, e del principe omanita Kamil Al Said. La mostra “Incēnsum” si tiene in occasione della Settimana della Cucina Italiana, per evidenziare il legame tra il piacere dei sensi prodotto dall’incenso e i profumi della nostra gastronomia, dove la fragranza è un elemento essenziale di tutte le ricette. L’antica Via dell’Incenso, patrimonio culturale dell’UNESCO, è un percorso di mille chilometri attraverso deserti, mari e montagne, seguito da molti secoli per commerciare la preziosa resina dell’Oman. Lungo questo percorso dall’Arabia Felix a Roma molte culture e religioni sono entrate in contatto. Reperti e preziosi oggetti italiani legati all’incenso provenienti da Musei e collezioni private sono esposti insieme a magnifici reperti omaniti. “Incēnsum” resterà aperta presso il Museo Nazionale fino al 6 marzo 2022.

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.