“Wawes”: le opere di Tomáš Bokor a Roma

“Wawes”: le opere di Tomáš Bokor a Roma

Verrà inaugurata il prossimo 9 dicembre negli spazi dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia e dell’Istituto Slovacco a Roma “Wawes” la mostra di quadri di Tomáš Bokor a cura di Gabriela Alenová.
Durante la serata si esibirà il sassofonista Nikolaj Nikitin che sarà accompagnato al pianoforte da Ondrej Krajcák.
Tomáš Bokor si dedica alla pittura professionale da sette anni. Si è laureato all’Accademia di Belle Arti di Bratislava, dove si è concentrato principalmente sulla pittura e sulla fotografia. Tuttavia, il suo percorso artistico è iniziato con il lavoro da scalpellino, per cui ha sviluppato un rapporto con le materie prime in combinazione con la malinconia e la delicatezza.Attualmente si dedica alle tecniche di stratificazione e della distruzione che intendono illustrare l’appropriazione, ma spesso anche la perdita del patrimonio di civiltà. Il processo di produzione non manca dei processi chimici, utilizza la tecnica dell’affresco e esamina l’anatomia dell’uomo o i suoi sogni, che introduce nell’opera. Perché esso per lui sarà sempre eterno. 

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.