Made in Italy, il Giappone va alla scoperta della grappa

Made in Italy, il Giappone va alla scoperta della grappa

“La grappa, una storia italiana” è il titolo del convegno in programma il 25 novembre alle 18,30 all’Istituto Italiano di Cultura di Yokyo. Durante la conferenza Hayashi Shigeru, sommelier particolarmente esperto di vini italiani, parlerà della grappa, di come la sua storia si intrecci con la storia dell’Italia e racconterà di come gli sia capitato di scoprire questo mondo ad alta gradazione. L appuntamento è in giapponese con traduzione simultanea in italiano. La conferenza fa parte degli eventi organizzati in occasione della VI Settimana della cucina italiana nel mondo, rassegna tematica annuale dedicata alla promozione della cucina e dei prodotti agroalimentari italiani, promossi dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale attraverso la rete di Ambasciate, Consolati, Istituti Italiani di Cultura, Uffici ICE e legazioni dell’Accademia della Cucina Italiana all’estero. Il vino è parte integrante della cultura agroalimentare italiana e un elemento importante della sua economia. L’Italia è da decenni il maggiore esportatore di vino nel mondo. La grappa, un sottoprodotto ottenuto dalle vinacce, era in origine una bevanda povera, spesso prodotta artigianalmente in casa, che aiutava a combattere il freddo e la fatica del lavoro. Nel corso dei secoli è diventata una bevanda indissolubilmente legata alla storia e alla cucina italiana.

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.