Un giornale per tutti

Come la vediamo

Di Giorgio Brignola

Siamo per un’informazione disgiunta da contenuti politici di parte che, di fatto, non andrebbero a modificare il senso dell’evento che ha destato il nostro interesse. Lasciamo a chi ci segue l’opportunità di farsi un’idea; mai dipendente dalla nostra.

Non fare dei “distinguo” può apparire difficile. Lo sappiamo. Eppure, portiamo avanti le nostre tesi senza privilegi di parte. La cronaca è cronaca. In politica, abbiamo mantenuto, da subito, una posizione non “partigiana”. Siamo liberi pensatori e tali intendiamo rimanere.

Le notizie, perciò, sono al servizio dei Lettori. A noi preme solo renderle pubbliche. Siamo, però, sempre disponibili ad accogliere le opinioni di chi le legge. Anche i suggerimenti, se non le critiche, sono preziosi e restano una prova d’essere, in qualche modo, seguiti. Abbiamo cominciato in questo modo e desideriamo continuare così.

I prossimi mesi saranno importanti per questo quotidiano on-line. Il concetto d’informazione, ” svincolata” da particolari prese di posizione “pro” o “contro”, resta un nostro primario intendimento. Non per caso, abbiamo fatto una scelta. Riportare note e riflessioni è anche un impegno per rammentarci di rimanere noi stessi.

In piena sintonia con la nostra Vice Direttrice di “Progetto Radici” Avv. Daniela Piesco.

Se è ammissibile che far politica significa interessarsi ai problemi degli altri, preferiamo portare alla ribalta quelli dei nostri Lettori; lasciando i tentativi d’analisi a chi si ritiene in grado. Noi preferiamo rendere pubbliche solo le nostre riflessioni. Le decisioni, in Democrazia, spettano ad altri.

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *