Rete Diplomatica

Written by:

Brasilia: conclusa terza edizione ‘Ambasciata Porte Aperte’

2019-08-01

Data:

01/08/2019


Brasilia: conclusa terza edizione 'Ambasciata Porte Aperte'

Maeci

Si è conclusa la terza edizione dell’iniziativa “Ambasciata Porte Aperte”, promossa dall’ Ambasciata d’Italia a Brasilia e che ha consentito al pubblico di ammirare la bellezza architettonica e artistica dell’edificio che accoglie la sede diplomatica, progettato dal celebre ingegnere civile italiano Pier Luigi Nervi. L’edificio, dalla struttura imponente e di notevole pregio architettonico e valore artistico, e’ meta abituale dei turisti che visitano la capitale brasiliana oltre che di architetti e ingegneri e, piu’ in generale, di un pubblico appassionato di arte e cultura italiana. A visitarla, in occasione della manifestazione ‘Ambasciata Porte Aperte’, sono stati, tra gli altri, studenti di architettura, ingegneria e design, membri di associazioni locali, funzionari e diplomatici in servizio presso Ambasciate e Organizzazioni Internazionali nonche’ famiglie con bambini, provenienti anche da altre citta’ brasiliane. 

Il pubblico, oltre all’opera architettonica di Nervi, ha potuto ammirare i saloni della Residenza ristrutturati dai due famosi designer brasiliani di origine italiana, i fratelli Humberto e Fernando Campana insieme a Federlegno Arredo, nonche’ le opere di arte moderna e contemporanea che fanno parte della collezione dell’Ambasciata, tra cui “Natura Tropicale” di Candido Portinari. Contemporaneamente all’iniziativa ‘Ambasciata Porte Aperte’ nei saloni della sede diplomatica è stata allestita  la mostra fotografica “Cenas Venezianas” di Francisco Andrade, un vero e proprio viaggio nel Carnevale di Venezia attraverso le maschere, le strade e i canali della Serenissima. Data l’alta affluenza di pubblico e le richieste di prenotazioni inevase l’Ambasciata ha in progetto di  replicare l’iniziativa nel prossimo mese di ottobre in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo e della Giornata del Contemporaneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *