Italia al lavoro nel Gruppo di contatto per elezioni libere in Venezuela

cronaca

Proprio in queste ore, a rappresentare l’Italia al Gruppo di contatto Ue-Latinoamerica riunito in Costa Rica, c’è il Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo, che porta sul tavolo dei lavori una proposta molto chiara e netta da parte dell’Italia. “L’Italia lavora all’interno del Gruppo con il massimo impegno – sottolinea Merlo dalla Repubblica di Costa Rica -, affinchè si arrivi a elezioni libere e democratiche prima possibile in Venezuela”. “Non posso fare altro, inoltre, che sottoscrivere le parole del presidente Guaidò quando si riferisce alla ‘numerosa comunità italiana’ residente in Venezuela: oltre 130mila connazionali – osserva il Sottosegretario Merlo – ai quali il governo italiano offre tutta la propria solidarietà e la propria vicinanza, anche con gesti concreti, come l’invio di medicinali per gli italiani più in difficoltà”.
Merlo in Costa Rica
Il Sottosegretario coglie l’occasione per ribadire il suo appello a Nicolas Maduro, lanciato nei giorni scorsi dallo studio televisivo di SkyTG 24: “Maduro non cerchi di impedire una transazione pacifica, senza violenza, per fare in modo che il Venezuela possa andare a elezioni libere e democratiche prima possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *