Vela, sei medaglie Italia agli Youth Sailing World Championships

Vela, sei medaglie Italia agli Youth Sailing World Championships

ROMA (ITALPESS) – Conclusione emozionante per gli Youth Sailing World Championships a Buzios: gli atleti azzurri hanno ottenuto un notevole successo con la conquista di 6 medaglie, con due ori, tre argenti e un bronzo. Questi straordinari risultati hanno permesso all’Italia di aggiudicarsi anche il Nations Trophy 2023, un titolo che mancava al Paese dal 2017. La giornata conclusiva si è aperta con l’oro di Mattia Cesana nella categoria ILCA 6 M, dimostrando abilità straordinarie e chiudendo la settimana in modo trionfale. Emma Mattivi ha conquistato l’argento nella categoria femminile, mentre Alex Demurtas e Giovanni Santi hanno ottenuto un argento nella classe 29er M/Mix. Leonardo Tomasini ha consolidato il suo secondo posto complessivo con un argento nella classe iQFOiL M. Riccardo Pianosi ha conquistato il bronzo nella classe Kite M nonostante alcune difficoltà durante la settimana.Quan Cardi e Mattia Tognocchi avevano già anticipato il trionfo vincendo il titolo mondiale nel 420 M/Mix un giorno prima, contribuendo significativamente al successo complessivo dell’Italia.Il presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, ha sottolineato la forza e la determinazione della squadra, elogiando il lavoro svolto dai tecnici federali, dagli allenatori di circolo e da tutti coloro che hanno contribuito al successo. “Abbiamo avuto un crescendo costante che dimostra come il lavoro svolto in preparazione di questo appuntamento abbia dato i propri frutti. I ragazzi hanno dimostrato bravura, carattere, concentrazione, fame: tutte prerogative che dovranno coltivare nel loro percorso di velisti per continuare a trovarsi ai vertici mondiali” le sue parole. Alessandra Sensini, responsabile tecnico della squadra, ha espresso la sua gioia per l’unità e la dedizione dimostrate dagli atleti. “Sapevamo di avere atleti eccezionalmente forti nelle singole classi, ma è stato durante il collegiale a Civitavecchia due settimane fa che ho capito di avere di fronte una vera squadra, e questo ha fatto tutta la differenza. Ha dato a ognuno di loro la forza per affrontare un campionato mondiale diverso dagli altri. Si respirava determinazione, concentrazione e unità”. L’evento è stato dichiarato storico, preparando la strada per gli Youth Sailing World Championships 2024 che si terranno sul Garda, e il presidente Ettorre ha concluso l’anno con emozioni uniche e un apprezzamento per il mondo della vela.– foto ufficio stampa Federvela –(ITALPRESS).

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.