L’Atalanta vince 4-0 in Polonia, doppietta per Muriel

L’Atalanta vince 4-0 in Polonia, doppietta per Muriel

SOSNOWIEC (POLONIA) (ITALPRESS) – Nessun esperimento, ma un’altra bella vittoria, la seconda consecutiva dopo quella contro il Milan. L’Atalanta vince 4-0 contro il Rakow grazie alla doppietta di Muriel e ai gol di Bonfanti e De Ketelaere, i nerazzurri chiudono da imbattuti il girone D con 14 punti e quattro successi. La squadra di Gian Piero Gasperini, anzichè pensare al risultato già acquisito, ha cercato di proporre il proprio gioco, come ribadito alla vigilia dal tecnico dei nerazzurri. Muriel ci ha messo 14 minuti a trovare il gol del vantaggio dopo il suggerimento di Miranchuk, Bonfanti ha messo la firma al 26′: il difensore all’esordio in Europa League ha trovato il primo gol dopo una serie di rimpalli in area polacca. La reazione da parte degli uomini di Szwarga è stata timida, quasi passiva: lo stesso Muriel ha sfiorato il gol di tacco (palla sul palo), Bergren qualche minuto più tardi ha provato a spaventare i nerazzurri con una conclusione dalla sitanza terminata alta. Nel secondo tempo i padroni di casa non sono riusciti a trovare il gol per riaprire la partita, l’occasione più ghiotta è arrivata a venti minuti dalla fine con Crnac che ha calciato a botta sicura trovando però il piede di Carnesecchi. Subito dopo, al 27′ della ripresa, Muriel ha segnato il suo 12esimo gol (su errore di Jean Carlos) in Europa diventando il miglior marcatore dell’Atalanta nelle competizioni continentali. Nel finale il tecnico nerazzurro ha concesso spazio ad altri giovani, tra cui De Nipoti, Cisse e Palestra. I padroni di casa hanno provato a salvare il punteggio, ma alla fine De Ketelaere, con un diagonale da dentro l’area di rigore, ha calato il poker. I nerazzurri chiudono al primo posto e volano agli ottavi, risultato già ottenuto nello scorso turno, i polacchi invece salutano l’Europa: in Conference League andrà lo Sturm Graz. – foto Image – (ITALPRESS).

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.