Stati generali dell’export: storica stretta di mano tra Katia da Ros ed Eduardo Teodorani Fabbri

Stati generali dell’export: storica stretta di mano tra Katia da Ros ed Eduardo Teodorani Fabbri

Lorenzo Zurino sigla la pace tra l’erede di Casa Agnelli e Confindustria

Il fautore del gesto è Lorenzo Zurino, Presidente del Forum Italiano dell’Export ed organizzatore degli “Stati Generali dell’Export”.

Ravenna, 24 settembre 2022 – Storica stretta di mano tra la Vicepresidente di Confindustria, Katia Da Ros e l’erede di casa Agnelli, Eduardo Teodorani Fabbri. Fautore del gesto è stato Lorenzo Zurino, che ha permesso l’incontro tra i due al Teatro Rasi di Ravenna, nella seconda giornata degli Stati Generali dell’Export.

L’evento rappresenta sicuramente il primo passo per quella che si preannuncia essere una rappacificazione tra due punti di vista italiani rimasti lontani ormai da troppo tempo, in seguito allo strappo avvenuto tra Confindustria e l’allora Amministratore Delegato di Fiat, Sergio Marchionne.

“Sono soddisfatto di quanto è accaduto durante gli Stati Generali dell’Export: c’è stato un passo da entrambe le parti verso un ritorno all’armonia tra due realtà italiane equamente importanti del panorama imprenditoriale del nostro Paese. Questa è una vera e propria conquista, ottenuta in un momento cruciale per l’economia e per l’export italiano” – Così Lorenzo Zurino, Presidente del Forum Italiano dell’Export ed organizzatore degli “Stati Generali dell’Export”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.