Calenda “Campagna elettorale è diventata demenziale”

Calenda “Campagna elettorale è diventata demenziale”

ROMA (ITALPRESS) – “Questa campagna elettorale, anche ieri, è diventata demenziale, tra Letta che parla di allarme democratico la mattina e non allarme democratico pomeriggio, la Meloni che propone le bicamerali. Qui stanno chiudendo tutte le imprese, da quelle commerciali a quelle industriali ed artigiane, noi rischiamo di avere insieme la recessione e un milione di persone per strada”. Lo ha detto il leader di Azione, Carlo Calenda, a margine dell’incontro con Confcommercio. “Ripeto quello che dico da 20 giorni: bisogna fermare la campagna elettorale” ha aggiunto “vediamoci domani mattina e aiutiamo Draghi a prendere un provvedimento, le entrare fiscali quest’anno sono aumentate, c’è bisogno oggi di un provvedimento che sia non solo contro i rincari futuri ma anche che rimborsi i rincari passati”.
Foto: agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.