Il funambolo francese Paulin percorre 500 metri fra due alture a Rio su una fune

Il funambolo francese Paulin percorre 500 metri fra due alture a Rio su una fune

A piedi nudi, Paulin ha percorso la distanza su un filo largo 2 centimetri e mezzo, in circa mezz’ora

© ANDRE BORGES / AFP

Nathan Paulin

 L’equilibrista francese Nathan Paulin, noto per aver camminato sul filo ad altezze impressionanti mettendo a segno diversi record mondiali, oggi lo ha fatto per 500 metri fra due scenografiche alture della città brasiliana di Rio de Janeiro, a un’altezza di 80 metri.

A piedi nudi, Paulin ha percorso la distanza su un filo largo 2 centimetri e mezzo, in circa mezz’ora. Il ventisettenne Paulin, appassionato di montagna fin da bambino, ha iniziato a praticare il funambolismo nel 2011. Oggi è uno dei più popolari highliner del mondo dopo aver stabilito una dozzina di record mondiali.

La sua traversata più lunga sul vuoto è stata il 9 giugno 2017, quando ha percorso 1.662 metri, ad un’altezza di 300 metri, nel Cirque de Navacelles. Nello stesso anno, percorse anche i 670 metri che separano la Torre Eiffel dalla Place du Trocadèro, la sua performance più conosciuta. agi

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *