Meteo,da domenica Italia spaccata in due

Meteo,da domenica Italia spaccata in due

Da domenica 23 luglio il flusso instabile proveniente dall’oceano Atlantico comincerà a influenzare le regioni del Nord. In risposta, al Centro-Sud diventerà sempre più forte l’anticiclone africano. dalla giornata di domenica e per almeno 3 giorni le regioni settentrionali saranno sotto assedio di numerosi temporali che potranno risultare violenti, con grandinate e raffiche di vento improvvise. Dato lo scontro tra due masse d’aria completamente opposte (aria calda preesistente e fresca in arrivo) è lecito aspettarsi pure isolate trombe d’aria e alluvioni lampo. Le cose saranno diverse per il Centro-Sud che sarà investito da un’ondata di caldo africano che farà schizzare le temperature fino 44°C in Sardegna, 41°C in Puglia, 40 in Calabria e 36-37°C su Marche, Lazio e Toscana (come a Macerata, Roma e Firenze).

NEL DETTAGLIO

Sabato 24. Al nord: temporali su Alpi e Prealpi, sole altrove. Al centro: soleggiato e caldo. Al sud: sole prevalente.

Domenica 25. Al nord: temporali forti al Nordovest e sul Trentino Alto Adige, nubi sparse altrove. Al centro: a tratti coperto, qualche precipitazione sulla Toscana. Al sud: tanto sole e tanto caldo.

Lunedì 26. Al nord: temporali violenti dal Nordovest verso il Triveneto. Al centro: soleggiato. Al sud: gran caldo, gran sole.

Martedì ancora temporalesco al Nord, poi tanto sole e caldo record al Sud.© 9Colonne

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.