Il Dantedí a Montreal nel segno del fumetto:l’amicizia, la politica e l’esilio

Il Dantedí a Montreal nel segno del fumetto:l’amicizia, la politica e l’esilio

MONTREAL . In occasione delle celebrazioni del Dantedì e del VII Centenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021), l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e l’editrice Kleiner Flug presentano un progetto editoriale dedicato al Sommo Poeta, attore principale di tre storie a fumetti che si intrecciano intorno a tre condizioni universali della vita umana nel contesto sociale: l’amicizia, la politica e l’esilio. Un viaggio che si rivela nella sua interezza proprio il 25 marzo, lo stesso giorno del 1300 in cui Dante, secondo una condivisa tradizione di studi, pare avesse cominciato la sua discesa nell’Inferno e dunque il suo viaggio che l’avrebbe condotto sino al Paradiso, passando per il Purgatorio.
Il progetto è anche il frutto di una duratura collaborazione fra l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e il Centre d’études médiévales dell’Université de MontréalMcGill University e Concordia University, tutti uniti nel celebrare il VII Centenario della morte di Dante Alighieri.
La trilogia, ideata e prodotta dall’Istituto Italiano di Cultura di Montréal e dall’editrice Kleiner Flug, correrà in tre lingue: italiano, francese e inglese, proprio per assicurarne la più ampia divulgazione. Il primo volume, intitolato “Primo de li miei amici”, vede ai testi Alessio D’Uva e Filippo Rossi, mentre ai disegni Angelica Regni. Il secondo volume, “Le fangose genti”, è scritto da Marco Cei e disegnato da Genny Ferrari. Infine il terzo volume, “La selva oscura”, è sceneggiato da Marco Rastrelli, con la collaborazione di Elia Munaò, e illustrato da Astrid Lucchesi.
La presentazione si terrà dunque giovedì, 25 marzo, alle ore 16:00 di Montréal (le 21:00 in Italia) sulla piattaforma Zoom, con ingresso libero ma registrazione obbligatoria a questo link.
Partecipano al webinar Alessio D’Uva, Filippo Rossi ed Elia Munaò, tutti dell’editrice Kleiner Flug, le disegnatrici Angelica Regni, Genny Ferrari e Astrid Lucchesi e gli sceneggiatori Marco Cei e Marco Rastrelli. Presentano e introducono Dario Brancato della Concordia University e Francesco D’Arelli, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal.
Marco “Mordecai” Cei, nasce nel 1973 a Firenze. Vive da sempre a Lastra a Signa, in provincia di Firenze, dov’è attivo in varie iniziative di promozione del territorio. Dopo una carriera nel cinema, si converte al fumetto frequentando la Scuola Internazionale di Comics di Firenze e come sceneggiatore collabora a diverse realtà editoriali, come Amianto Comics e Leviathan Labs. Collabora con Kleiner Flug dal 2016, in veste di sceneggiatore, editor della collana “Teatro tra le Nuvole” e traduttore. Ha realizzato in coppia con Luca Lenci Tre atti, un preludio e un gran finale, con Lorenzo Bruni Macli, Sant’Allucio e con Gabriele Di Caro Giulio Cesare.
Alessio D’Uva, nato a Firenze nel 1972, fin da piccolo decide di seguire e assecondare una pessima compagnia di amici dediti alla lettura di fumetti. Sfortuna vuole che la cosa lo appassioni e a 20 anni comincia a collaborare con alcuni di loro per piccole pubblicazioni. Da lì a una totale compromissione il passo è breve. Inizia a lavorare per Blue (Coniglio Editore), per poi pubblicare su Black (Coconino). Non contento, inizia a impaginare fumetti per chiunque glielo chieda e scopre di divertirsi anche con l’impaginazione e la grafica. Negli anni collabora con Bottero Edizioni, 001, BD, JPOP, Planeta, Bao Publishing, Tunuè, Panini e fonda, insieme ad alcuni altri impavidi l’Associazione Culturale DOUbLe SHOt. Abbandonata l’attività associativa, diventa insegnante alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze, socio di Symmaceo Communication e coordinatore grafico della Lion. Conclusa anche quest’ultima esperienza, crea la Kleiner Flug, con l’aiuto di alcuni amici che ancora credono in lui. Nel 2018 diventa Direttore della Scuola Internazionale di Comics di Firenze.
Genny Ferrari è nata a Volterra nel 1991 e fin da quando ne ha memoria coltiva la passione per il fumetto, il cinema, l‘animazione e il teatro. Dopo aver frequentato il Liceo Classico e un anno di Lettere Moderne a Pisa, ha deciso di frequentare la Scuola Internazionale di Comics di Firenze per poi diplomarsi nel 2017 col massimo dei voti. Ha cominciato a lavorare fin da subito, collaborando con realtà importanti come Red Whale, Mojo Autoproduzioni e Attaccapanni Press. Nel 2019 pubblica la sua prima graphic novel in veste di autrice unica: Cyrano, un adattamento a fumetti della celebre commedia Cyrano de Bergerac scritta da Edmond Rostand per Kleiner Flug, nella collana “Teatro tra le nuvole”.
Astrid Lucchesi nasce nel 1987 a Barga, in Toscana. Da sempre appassionata all’arte e all’illustrazione, frequenta il liceo Artistico “A Passaglia” (Lucca) e successivamente la Scuola Comics di Firenze, terminando gli studi nel 2011. Da lì inizia una carriera nel campo del fumetto e di illustratrice, pubblicando con De Agostini Scuola. Nel 2014 esce Dante Alighieri, Amor mi mosse, con i testi di Alessio D’Uva e Filippo Rossi, la sua prima collaborazione con Kleiner Flug. Realizza le illustrazioni per Freccia senza paura de La ruota edizioni, Segreti in Cantina della serie La famiglia Roccarolla per l’associazione culturale Miniarock, per l’albo Grimorio, per Picasso rosso e blu per CrushED, rivista online, e per le audioguide nella Basilica di San Luca a Bologna. Nel 2018 pubblica, con Kleiner Flug, La conversione di San Francesco, graphic novel dedicata al santo di Assisi per cui ha vinto il premio “Fede a strisce”. Insegna Arte e Fumetto ai più piccoli alla Scuola Civica Marco Salotti e alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze.
Marco Rastrelli nasce a Firenze nel 1979. Nonostante la sua passione per i fumetti, comprende, come al solito in ritardo, che potrebbero essere la sua vita. Armato di buona volontà, frequenta il corso di sceneggiatura della Scuola Internazionale di Comics nel 2007. Si divide tra il mestiere di redattore (per riviste di fumetti), proof reader, letterista e sceneggiatore. Ha pubblicato per DOUbLe SHOt, BookMaker Comics, Coniglio Editore ed Edizioni Arcadia e la trilogia western Le bestie di Black City, pubblicata in suolo francese per la Tabou Edition. Per Kleiner Flug realizza, in coppia con Lorenzo Nuti, il volume Giovanni dalle Bande Nere e, sempre insieme a Nuti, Horatio Nelson.
Angelica Regni, classe 1988, nasce e vive a Follonica. Si diploma al liceo artistico di Grosseto e qualche anno dopo alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Pubblica per Kleiner Flug nel 2015 Enrico IV, adattamento a fumetti del celebre dramma di Pirandello. Si divide tra la sua attività di illustratrice e di fumettista, pubblicando per diverse editrici. Nel 2020 prende parte, per Kleiner Flug, al volume Cantine a fumetti, antologia realizzata in collaborazione col Movimento Turismo per il Vino toscano, che unisce alcune fra le più importanti aziende vinicole della Regione Toscana.
Filippo Rossi nasce a Siena nel 1982. Frequenta il Liceo Classico e la facoltà di Lettere e Filosofia, per poi iscriversi, nel 2005, alla Scuola Internazionale di Comics dove si diploma con il massimo di voti nel 2008. Lo stesso anno inizia a pubblicare la fanzine Difuori, insieme ad un gruppo di fumettisti, con alcuni dei quali nel 2012, fonda l’associazione Disagio Production che si occupa di autoproduzioni e pubblicazione di web-comics. Porta avanti numerosi workshop alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze e all’interno di manifestazioni ed eventi legati alla cultura e al fumetto. Tra il 2010 e il 2011 fa parte del progetto R.A.R. (Risate Anti Razziste), organizzato da COSPE, per cui tiene un ciclo di lezioni di fumetto nei licei superiori a Siena, Grosseto e a Firenze partecipando anche a numerosi eventi in giro per l’Italia. L’esperienza si ripete con il progetto U-Care che inizierà alla fine del 2013. Pubblica come autore alcune strisce per Cose che parlano. Dialoghi oggettivi (Double Shot, 2008) e come sceneggiatore partecipa alla pubblicazione di Dreams (Double Shot, 2010) e Dal Risorgimento alla Resistenza. Storie di Toscani che fecero l’Italia (Lucca Comics, 2011). Dal 2013 collabora con Kleiner Flug.

Daniela Piesco

Daniela Piesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: