Il S.I.E.

Il S.I.E.

Di Giorgio Brignola

Anche se dopo anni, la nostra idea di varare un Movimento d’opinione denominato “Simbolo degli Italiani all’Estero” (SIE), ha destato ancora un certo interesse. A titolo di cronaca ci limiteremo, di conseguenza, a evidenziare le finalità statutarie del Movimento (Titolo I, art. 3 dello Statuto).

*Tutela, in Patria e all’estero, dei diritti derivanti dallo status d’Emigrato.

*Agevolazioni fiscali per redditi maturati sul territorio italiano.

*Riqualificazione del ruolo degli Emigrati nel tessuto socio/economico italiano.

*Sostegno di tutte quelle iniziative atte all’informazine dei Connazionali all’estero.

*Sviluppo di un rapporto più diretto con gli organi dello Stato italiano preposti anche alla tutela dei Connazionali all’estero (CGIE/MAECI).

*Proposte e suggerimenti sul voto politico, attivo e passivo, direttamente dai Paesi ospiti.

Terminiamo, significando che il SIE è di “vecchia” ideazione, ma ancora validamente varabile. Basterebbe volerlo. Ovviamente, non solo da parte dai Connazionali che ci seguono dall’estero. In sintonia con la nostra Vice Direttrice di “Progetto Radici”, Avv. Daniela Piesco, siamo disponibili a fornire ogni possibile chiarimento per una proposta ancora valida in tutti i suoi contenuti.

Giorgio Brignola

Redazione@progetto-radici.it

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: