La Radici Nuoto ai campionati italiani di Riccione

La Radici Nuoto ai campionati italiani di Riccione
I ragazzi della Radici Nuoto e l’allenatrice

Quattro ragazzi qualificati ai campionati italiani di nuoto in programma a Riccione: è il risultato della Radici Nuoto, società sportiva che ha anche in gestione la piscina a Parre. Alla competizione, in programma dal 16 al 20 marzo, la società seriana sarà in acqua anche con la staffetta.«Siamo molto contenti – afferma Maurizio Cossali, presidente della Radici Nuoto -, è una soddisfazione per i ragazzi, ma è anche un risultato del grande lavoro di tutto il consiglio, della nostra allenatrice e tutto il suo staff. È merito in parte anche loro. Ringraziamo anche lo sponsor che ci permette di continuare la nostra attività».

I quattro ragazzi sono: Marzio Cossali, Jodie Mistri, Stefano e Daniele Titta. Scenderanno in acqua per nove gare. Con loro anche Luka Allmeta, Mattia Giudici e Marco Cossali che con Daniele Titta prenderanno parte alla staffetta 4×100 stile libero.

«Sono ragazzi molto serie e preparati – afferma l’allenatrice Martina Ongaro -. Durante gli allenamenti si impegnano duramente. Jodie è l’unica ragazza che porto agli italiani, ha ottenuto ottimi risultati e spero per lei in qualcosa di positivo. Prenderà parte a ben 4 gare. Marzio, il ragazzo più grande, affronterà due gare (100 e 200 delfino) e da lui mi aspetto grandi risultati. Sono orgogliosa dei fratelli Titta, entrambi passano anche alle nazionali di fondo indoor. Inoltre dopo tre anni torniamo a schierare nostri giovani alla staffetta. Per tre di loro è la prima volta ai campionati italiani. Sono “matricole”, vedremo cosa faranno».

Antonio Peragine

Antonio Peragine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.