6 Dicembre 1907 USA tragedia MONONGAH. Italiani morti nelle miniere americane

6 Dicembre 1907 USA tragedia MONONGAH. Italiani morti nelle miniere americane

Nella miniera di carbone della Fairmont Coal Company, in West Virginia USA, si verificò una terrificante esplosione, le cui vibrazioni del terreno furono avvertite a 30 km di distanza, con una vampata proveniente dal sottosuolo che raggiunse i trenta metri d’altezza.
Tra le circa 500 vittime almeno 171 vittime “ufficiali” italiane principalmente emigrati da località molisane , calabresi e abruzzesi.

“Cercheremo di mantenere vivo assieme al Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo , il sacrificio dei lavoratori italiani del disastro minerario di Monongaha.

Il prossimo anno ci sarà una visita ufficiale in quei luoghi per ricordare la tragedia “ dichiara Vincenzo Arcobelli rappresentante al Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.