La Francia supera 2-1 la Danimarca e accede agli ottavi

Una doppietta di Mbappe’ permette ai transalpini di passare il girone.
La Francia supera 2-1 la Danimarca e accede agli ottavi

DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – Kylian Mbappè trascina la Francia alla qualificazione anticipata agli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar. A Doha doppietta decisiva dell’asso transalpino contro una coraggiosa Danimarca, che ha venduto cara la pelle prima di arrendersi per 2-1.Il primo brivido lo procura Varane, di testa, al 12′, su azione d’angolo per la Francia: Maehle salva sulla linea. I transalpini sfiorano ancora il gol al 20′ quando Dembele crossa per Rabiot, splendido il colpo di testa, vola Schmeichel ad evitare il gol. Mbappè si accende, Koundè vede il suo tiro ribattuto da Andersen. Griezmann e Giroud dialogano ma la difesa danese regge. Francia straripante, i biancorossi si difendono soltanto non riuscendo a replicare. Un tiro di Cornelius dà solo l’illusione del gol (36′) poi azione di prima Dembele-Mbappè e palla a Giroud che va di testa, di poco fuori.Nella ripresa il match prosegue sul filo dell’equilibrio: Griezmann al 14′ si prende gioco di Nelsson ma sparacchia alto. Al 16′, però, Theo Hernandez e Mbappè confezionano il gol dell’1-0 con un doppio scambio sulla fascia sinistra, finalizzato dal centravanti del Psg. Immediato il pareggio danese con uno splendido schema su angolo che porta Andreas Christensen e mettere dentro, anticipando Rabiot (23′). Danimarca vicina al raddoppio al 27′ quando Damsgaard imbecca Lindstrom ma Lloris respinge a due mani in angolo. Maehle, al 33′, salva su colpo di testa a botta sicura di Tchouameni. Una rovesciata volante di Rabiot poi fa sussultare vanamente i francesi e Braithwaite non chiude in rete (35′) una bella azione da destra. Al 40′ favoloso Mbappè che mette dentro, con la coscia, un cross preciso di Griezmann. Nel recupero ancora Mbappè sfiora il tris. I danesi si gettano poi tutti in avanti per cercare un improbabile pareggio ma la Francia si chiude bene e porta a casa la vittoria che vale la qualificazione agli ottavi. Eriksen e compagni invece si giocheranno tutto nell’ultima gara di questo girone D contro l’Australia.– foto LivePhotoSport –(ITALPRESS).

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.