Ganna realizza in Svizzera il nuovo record dell’ora

Sull’anello di Grenchen, il campione piemontese fissa il primato in 56,792 Km
Ganna realizza in Svizzera il nuovo record dell’ora

GRENCHEN (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Filippo Ganna ha stabilito il nuovo record dell’ora. Il 26enne campione piemontese, sull’anello svizzero di Grenchen, ha realizzato il nuovo primato in 56,792 Km. Detronizzato così il britannico Dan Bigham (55,548), che era riuscito nell’impresa proprio a Grenchen lo scorso 19 agosto. L’azzurro della Ineos-Grenadiers, allenatosi per realizzare il record a Montichiari con l’allenatore Dario David Cioni, aveva a bordo pista, per i tempi, il ct Marco Villa. “Ho centrato un obiettivo incredibile, per me e tutto lo staff con cui ho lavorato per tutti questi mesi – spiega a caldo Ganna – Meglio di Boardman? Questa mattina pensavo di voler battere il record di un solo metro, ma questo risultato è andato anche oltre le aspettative e non è male…. La prossima volta potrei provarci in un’altra parte di stagione, con le gambe più fresche – aggiunge l’azzurro – Ora è il tempo di recuperare e festeggiare tutti insieme. Il momento di cut-off è arrivato negli ultimi 5′, le gambe stavano soffrendo tantissimo”. Ganna ha poi proseguito: “Tentare ancora il record? Magari tra una decina di anni per chiudere la carriera, alla Wiggins…”. La sua stagione, dopo tante critiche, termina con una gioia: “Al Mondiale ero in giornata no, non ero così stanco… La gente prima di parlare è meglio ci penso di più”. Infine, un altro ringraziamento ai tifosi presenti in Svizzera: “Quando mancavano gli ultimi 15′, sentire tanti applausi e urla mi hanno fatto mettere il turbo”.– foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.