A Metz Sonego batte Bublik e vince il terzo titolo Atp

Dopo il successo in Francia, il piemontese torna nei primi 50 del mondo.
A Metz Sonego batte Bublik e vince il terzo titolo Atp

METZ (FRANCIA) (ITALPRESS) – Lorenzo Sonego ha battuto Alexander Bublik e ha vinto il “Moselle Open”, torneo Atp 250 dotato di un montepremi pari a 534.555 euro disputato sul veloce indoor di Metz, in Francia. Il 27enne torinese, numero 65 del ranking internazionale, ha sconfitto nella finale il rivale kazako, settima forza del tabellone e numero 44 del mondo, col punteggio di 7-6 (3) 6-2, dopo circa un’ora e mezza di gioco. Per Sonego si tratta del terzo successo nel circuito internazionale maggiore. Era la quinta finale in carriera per il piemontese: in precedenza aveva vinto quelle di Antalya (nel 2019) e di Cagliari (nel 2021), mentre aveva perso quelle di Vienna (nel 2020) ed Eastbourne (nel 2021). Per Bublik invece un solo successo in sette finali giocate. E’ il quinto titolo Atp conquistato da un azzurro quest’anno, dopo le vittorie di Matteo Berrettini a Stoccarda e al Queen’s, di Lorenzo Musetti ad Amburgo e di Jannik Sinner a Umago. Da domani Sonego tornerà nei primi 50 del mondo, verosimilmente al gradino 44 del ranking Atp. “Ho migliorato il mio tennis ogni giorno di più. L’atmosfera qui era bellissima. Difficile giocare contro Bublik: ha un grande talento e un grande servizio. E’ stato un anno difficile per me, ore voglio godermi al massimo questo momento”, ha detto l’azzurro a fine gara.“Ho giocato il mio miglior tennis in questa settimana. Sono molto felice, ringrazio il mio team”, ha aggiunto poi un sorridente Sonego, nel corso della premiazione.– foto LivePhotoSport –(ITALPRESS).

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.