Papa “La pace è possibile quando tacciono le armi”

ROMA (ITALPRESS) – “Sono addolorato per i recenti combattimenti tra l’Azerbaigian e l’Armenia. Esprimo la mia spirituale vicinanza alle famiglie delle vittime ed esorto le parti a rispettare il cessate il fuoco, in vista di un accordo di pace. Non dimentichiamo: la pace è possibile quando tacciono le armi e incomincia il dialogo. E continuiamo […]
Papa “La pace è possibile quando tacciono le armi”

ROMA (ITALPRESS) – “Sono addolorato per i recenti combattimenti tra l’Azerbaigian e l’Armenia. Esprimo la mia spirituale vicinanza alle famiglie delle vittime ed esorto le parti a rispettare il cessate il fuoco, in vista di un accordo di pace. Non dimentichiamo: la pace è possibile quando tacciono le armi e incomincia il dialogo. E continuiamo a pregare per il martoriato popolo ucraino e per la pace in ogni terra insanguinata dalla guerra”. Così Papa Francesco al termine dell’Angelus a piazza San Pietro.(ITALPRESS).-foto agenziafotogramma.it-

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.