‘Emotional- Verso il tuo goal’

‘Emotional- Verso il tuo goal’

Il calcio come metafora di vita, le cui regole e la cui disciplina possono per noi diventare un valido riferimento per indirizzare le nostre virtù nel modo più benefico e costruttivo per noi quindi, di riflesso, per l’intera società. E’ il tema del libro di Carmen De Gironimo ‘Emotional- Verso il tuo goal’ (ed. Resalio), presentato in settimana presso il Senato della Repubblica. “Gli altri non sono minaccia o offesa o motivo di rabbia costante. ha tenuto a sottolineare l’autrice Carmen De Gironimo nel corso della presentazione, “ma sono innanzitutto relazione. Imparare a relazionarsi con le proprie emozioni vuol dire imparare a relazionarsi anche con gli altri, e imparare a conoscere e riconoscere le nostre dinamiche interiori vuol dire conoscere i moti di animo anche di chi è al di fuori di noi. E questa consapevolezza scatena una forza impareggiabile che contempla l’inclusione, l’armonia, la serenità. Che non è rassegnazione né assuefazione ma traguardo prezioso da cui prendere linfa vitale, ancora e ancora, secondo un processo virtuoso che può irradiare ogni nostro singolo gesto e ogni nostra singola scelta toccata dalla luce della visione”. Con tre prefazioni importanti tra cui una eccezionale (Alfonso Morrone, presidente ADICOSP; Giuliano Giannichedda, ex calciatore e allenatore e quella straordinaria di Gabriele Gravina, Presidente FIGC) e forte dell’esperienza acquisita proprio nelle trasmissioni televisive calcistiche in cui affronta il gioco del calcio in modo ‘emozionale’, con quest’opera l’autrice regala uno scrigno di perle e suggerimenti, partendo dalla sua esperienza personale per poi offrire al lettore una visione laterale della vita i cui schemi (sociali, culturali, antropologici…) possono bloccare anche le azioni più suggestive, se non si conoscono e non si declinano secondo quella che è la propria natura. Insomma, un viaggio magico tra i segreti delle nostre potenzialità raccontate in un modo unico e accattivante, per raggiungere ciascuno il proprio personale GOAL. Del resto si sa, quando muoviamo le cose dentro, anche la realtà esterna cambia.

 

 

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.