Musica, l’Austria omaggia l’Italia al Festival “Glatt&Verkehrt”

Musica, l’Austria omaggia l’Italia al Festival “Glatt&Verkehrt”

Il Festival musicale Glatt&Verkehrt, in occasione della sua 25esima edizione di quest’anno, ha organizzato un focus particolare dedicato all’Italia, in collaborazione con l’IIC di Vienna. Saranno circa 40 gli artisti provenienti dalle diverse regioni del paese che, in occasione dell’evento, raggiungeranno le città di Spitz, Mautern an der Donau e Krems per partecipare al festival. Si comincia nella giornata di venerdì 9 luglio, alle ore 19:00, al Schloss zu Spitz, con il progetto “A sud di Bella ciao” di Maurizio Geri. Tanti altri sono gli artisti presenti nel programma, che si concluderà nella giornata di domenica 25 luglio, alle ore 17:00, con il concerto del trombettista jazz sardo Paolo Fresu, insieme al pianista cubano Omar Sosa.© 9Colonne

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.