L’Atalanta batte lo Sturm Graz e supera la fase a gironi

L’Atalanta batte lo Sturm Graz e supera la fase a gironi

BERGAMO (ITALPRESS) – L’Atalanta vince 1-0 grazie alla rete di Djimsiti e rafforza il primo posto nel gruppo D di Europa League. Quella del Gewiss Stadium è stata una partita complicata contro un avversario difficile da affrontare e ben chiuso in fase di non possesso: gli orobici vendicano dunque il 2-2 in rimonta dell’andata e blindano il passaggio del turno. Per il primo posto, dunque per evitare i playoff, servirà attendere lo scontro diretto con lo Sporting che oggi ha battuto il Rakow.
Scelte quasi obbligate per Gian Piero Gasperini viste le cinque assenze, confermato il 3-4-1-2 con Koopmeiners sulla trequarti e il duo Scamacca-Lookman in attacco: Bakker ha sostituito l’infortunato Ruggeri, confermato Musso tra i pali. Nel primo tempo ci sono state pochissime emozioni, con i nerazzurri che hanno sbattuto sul muro austriaco, in campo con un prudente 4-4-2: Toloi ci ha provato con una girata dopo una mischia in area, Zappacosta non è riuscito a dare forza a una conclusione arrivata dopo un buon lavoro sulla destra da parte di Lookman. L’occasione più nitida l’ha sprecata Wlodarczyk al 36′, abile a liberarsi sugli sviluppi di una rimessa laterale: il diagonale da posizione defilata del numero 9 polacco è terminato di poco sul fondo.
In una partita del genere sono serviti tre-quattro rimpalli in area di rigore per sbloccare il punteggio: ci ha pensato Djimsiti a trovare la deviazione vincente (alla 200esima presenza in tutte le competizioni con gli orobici). La compagine austriaca ha comunque attaccato anche dopo la rete incassata, Horvat è andato vicino al pari con una gran conclusione dalla distanza. Da evidenziare l’ottimo ingresso da parte di Muriel, Pasalic invece si è divorato il 2-0 calciando alto da due passi. Basta dunque un gol per ottenere la terza vittoria in quattro gare europee, la seconda davanti al proprio pubblico.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.