Ci pensa sempre Lautaro, Inter-Monza 2-0

Ci pensa sempre Lautaro, Inter-Monza 2-0

MILANO (ITALPRESS) – Il campionato dell’Inter inizia con il sorriso, i nerazzurri hanno vinto 2-0 nel match interno contro il Monza: decisiva la doppietta messa a segno da Lautaro Martinez, nuovo capitano, bene anche Marcus Thuram e Marko Arnautovic, con l’austriaco già autore di un assist. I brianzoli invece hanno faticato soprattutto in fase di costruzione, male Caprari e Dany Mota, i due non sono riusciti a cambiare l’inerzia della sfida. Prima dell’inizio la Curva Nord ha scioperato per circa un quarto d’ora a causa del caro abbonamenti. Simone Inzaghi ha deciso di affidarsi ai soliti noti, due le eccezioni, ovvero Sommer tra i pali al posto di Onana passato allo United e Thuram come partner d’attacco di Lautaro. Alla prima accelerata i padroni di casa hanno trovato il vantaggio con lo stesso Lautaro Martinez, l’argentino si è fatto trovare pronto sul suggerimento rasoterra di Dumfries. La squadra di Palladino nel primo tempo ha faticato parecchio, i biancorossi al di là di un tiro centrale di Gagliardini non sono mai riusciti ad impensierire i nerazzurri. La scossa c’è stata soltanto all’inizio del secondo tempo, ma i brianzoli non sono riusciti quasi mai a costruire azioni offensive nemmeno dopo i cambi. I padroni di casa si sono affidati invece ad altri due nuovi arrivati, Arnautovic e Cuadrado: se il colombiano è stato accolto dai fischi per via del suo passato alla Juventus, l’austriaco ci ha messo pochi minuti per confezionare l’assist che ha portato Lautaro a chiudere virtualmente il match con una rete in spaccata sul secondo palo (31′ del secondo tempo). Il 2-0 ha addormentato il match anche se i vice-campioni d’Europa hanno sfiorato a più riprese il tris. Si chiude dunque con un successo la prima gara dei nerazzurri nel campionato 23-24, nel prossimo turno l’Inter affronterà il Cagliari mentre il Monza accoglierà l’Empoli. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.