Totò e Daiana: gli italiani a Londra (tutti da ridere) ora su amazon prime

Totò e Daiana: gli italiani a Londra (tutti da ridere) ora su amazon prime
 “Per chi volesse scoprire un lato divertente degli italiani a Londra, su Amazon Prime sono ora disponibili i primi due episodi di Totò e Daiana (Calcio, Caffè e Fish & Chips)”.
È quanto riferisce Alessandro Allocca in un articolo in primo piano sul portale di informazione bilingue LondraItalia.com.

“Basterà cercare nella sezione “Italian Episodes, terza Serie” per vedere all’opera l’attrice ferrarese Anna Elena Pepe e l’attore palermitano Marco Gambino che vestono i panni di Totò e Daiana completamente immersi nella quotidianità della capitale inglese, uguale a quella vissuta da decine di migliaia di italiani ogni giorno, ma portata all’estremo per far strappare un sorriso agli spettatori, giocando sui tipici stereotipi del giovane emigrato dal Belpaese appena giunto nella metropoli (Daiana) che si ritrova di fronte il più veterano (Totò) intento a darle tutti i migliori consigli.

Scritta in collaborazione con lo storico autore di Rosario Fiorello, Francesco Bozzi, la serie è diretta dagli stessi Gambino e Pepe in collaborazione con Filippo Guarna e Riccardo Sai. Nello scorso mese di dicembre la serie ha vinto al Digital Web Fest di Roma il premio “Best Comedy” per la miglior commedia originale.

“Il primo elemento di novità del progetto è il fatto di toccare il mondo degli italiani a Londra, in un momento delicato come quello del post Brexit – raccontano i due protagonisti – attraverso le avventure di due personaggi di generazioni e di estrazione sociale molto diverse, che probabilmente non avrebbero creato un legame di amicizia se non si fossero trovati in un paese straniero in una condizione di solitudine“.

La diversa provenienza regionale dei due protagonisti, sempre presente attraverso i loro dialetti, le loro abitudini, l’amore per le loro città d’origine, contribuisce a rendere qualsiasi scambio e situazione tra i due divertente e vivace.

Totò e Daiana rappresentano un po’ ogni persona che, a tentoni, in modo un po’ maldestro e buffo, cerca il proprio posto nel mondo. Un posto che potrebbe rivelarsi molto diverso da quanto immaginato.

Qui il link diretto alla serie, specificando che non è disponibile su Amazon Prime UK a causa delle restrizione imposte dalla stessa piattaforma dopo l’uscita del Paese dell’Unione Europea. È invece disponibile in tutti i Paesi dell’EU, Italia compresa”. (aise)

Redazione Radici

Redazione Radici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.