“Un urlo ci salverà”: dieci storie da urlo di italiane in Germania

“Un urlo ci salverà”: dieci storie da urlo di italiane in Germania

Dieci storie di donne italiane in Germania, le potentissime immagini de Lediesis e un’importante ricerca condotta dalla Dott.ssa Erica Villafranca che prende in esame la condizione psicologica e sociologica delle donne durante la pandemia: questi gli ingredienti del successo di “Un URLO ci salverà – dieci storie da urlo di italiane in Germania”, progetto editoriale realizzato dal Comites di Dortmund in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale Donne all’Ultimo Grido e con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, presentato lo scorso 8 luglio alla Camera dei Deputati, come uno dei tre progetti più significativi creati dai Comites nel 2020/2021.  Dopo la ristampa, con l’aggiunta del contributo del giornalista e scrittore Roberto Giardina, che ha trasformato questo viaggio nell’universo femminile in un’analisi dallo sguardo più ampio e inclusivo, il racconto si evolve a incorporare anche nuove voci di donne che hanno saputo distinguersi a vari livelli e che si racconteranno e saranno raccontate in un podcast che toccherà cinque temi: “Made in Italy, Cittadini del mondo, La cultura italiana all’estero, Donne nella scienza, Nascere all’estero”.  Le cinque puntate del podcast si svilupperanno in due momenti: nel primo, l’attrice Elettra De Salvo racconterà la storia di una donna celebre, in relazione ai cinque argomenti trattati. Da Elsa Schiaparelli a Maria Montessori, da Filomena Nitti a Marisa Fenoglio e Lady Gaga: queste le protagoniste delle parti introduttive.  Il secondo momento sarà invece un dialogo all’interno di un salotto virtuale in cui prenderanno vita storie ed esperienze, in una sorta di talk show sotto la direzione della giornalista Lucia Conti. In questo salotto si avvicenderanno quindici donne, ognuna con il suo bagaglio di esperienze e con la sua storia unica. 

Le protagoniste sono tutte italiane che vivono in Germania e sono accomunate dal fatto di aver espresso pienamente il loro talento nell’ambito del macrotema affrontato in ciascun episodio. Il primo dei cinque podcast – La cultura italiana all’estero, Marisa Fenoglio – sarà lanciato il 25 ottobre, mentre i successivi verranno pubblicati ogni lunedì, fino al 22 novembre, sul sito del Comites di Dortmund https://comites-dortmund.de/ dove sarà possibile riascoltare anche le puntate precedenti.  Il podcast sarà inoltre disponibile anche su Spotify, Apple podcast, Spreaker, Google Podcast e tutte le maggiori piattaforme di contenuti audio.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *