“Dietro lo specchio”: l’italiano Marco Bagnoli e il franco-ceco Vladimír Škoda in mostra a Praga

“Dietro lo specchio”: l’italiano Marco Bagnoli e il franco-ceco Vladimír Škoda in mostra a Praga

Con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga, la Galleria Cermak Eisenkraft ha allestito negli spazi espositivi dell’edificio polifunzionale SmetanaQ un’originale mostra intitolata “Dietro lo specchio” che, attraverso le opere di due artisti contemporanei di fama mondiale, l’italiano Marco Bagnoli e il francese di origine ceca Vladimír Škoda, propone uno sguardo innovativo sul contesto storico di entrambi gli autori e sulle loro risorse creative.


Nelle loro creazioni gli artisti affrontano temi affini, legati in particolare alle riflessioni sull’idea di spazio-tempo. Tuttavia, nonostante le caratteristiche comuni, gli esiti realizzativi si differenziano secondo specifiche peculiarità individuali.

Il mezzo che collega e divide allo stesso tempo il loro lavoro è il modo in cui utilizzano le superfici riflettenti; l’interazione tra le loro ricerche visive può inoltre essere interpretata come un confronto tra tracce parallele di memoria che, pur del tutto indipendenti, a un certo punto si riconoscono e si intersecano.
Curatrice della mostra, che rimarrà aperta fino al 24 settembre, è la storica dell’arte ceca Miroslava Hájek che vive in Italia dal 1969. aise

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA ImageChange Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.