“Business Opportunities in Somalia”: UNIDO ITPO Italy e UNIDO Somalia presentano il catalogo

“Business Opportunities in Somalia”: UNIDO ITPO Italy e UNIDO Somalia presentano il catalogo

Sarà presentato online il prossimo 15 luglio alle 10:00 (orario italiano) il catalogo “Business opportunities in Somalia”, dedicato alle aziende italiane e di tutto il mondo interessate ad intraprendere attività di business in Somalia, al fine di importare o esportare prodotti, trasferire tecnologia e/o macchinari, discutere accordi di distribuzione e finalizzare joint ventures all’interno del Paese.


Il catalogo è stato realizzato da un team di esperti di UNIDO ITPO Italy e UNIDO Somalia nell’ambito del progetto “Agro-technology development for Economic Growth in South and Central Somalia”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) ed implementato da UNIDO, in collaborazione con il Ministero somalo del Commercio e dell’Industria, la Camera di Commercio e dell’Industria somala, e le Enterprise Development Units in Mogadiscio, Kismayo, Baidoa e Beletwayne.


La conferenza si aprirà con il discorso di benvenuto della Direttrice di UNIDO ITPO Italy Diana Battaggia e Ygor Scarcia, Industrial Development Expert e Officer in Charge in Somalia di UNIDO, e di importanti rappresentanti di AICS Mogadiscio e del Ministero somalo del Commercio e dell’Industria.


Diversi rappresentanti del Ministero somalo della Pesca e delle Risorse Marittime, Ministero dell’Allevamento e della Selvicoltura, Ministero dell’Edilizia e delle Costruzioni e Ministero dell’Agricoltura interverranno inoltre per presentare le varie opportunità di business in loco.


Quindi Francesco Pallocca, Investment Promotion Expert di UNIDO ITPO Italy, mostrerà nel dettaglio i 38 profili industriali individuati e suddivisi nelle quattro sezioni chiave del catalogo – agricoltura; pesca; costruzioni; allevamento, pollame e lattiero-caseario – ed una quinta sezione dedicata ad altri settori quali energia e commercio.


Infine, la discussione – che si terrà in lingua inglese – si concluderà con una sessione interattiva di Q&A, durante la quale i partecipanti avranno la possibilità di porre domande direttamente agli speaker, favorendo così lo scambio di conoscenze in merito a specifiche tematiche di interesse.
Per partecipare occorre iscriversi qui(aise) 

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *