Piazza della Loggia (28/5/1974)

Piazza della Loggia (28/5/1974)

Di Anna Loreto

Piazza come mare
sotto le Prealpi:
gente in corteo,
cittadini di questa
fiera Leonessa,
manifestanti
come onda composta
verso la Bella Italia,
la Libertà…
Tempesta improvvisa
li sconvolse
e troppi ne sommerse,
ne ferì
perdendone il respiro,
ma il loro esempio è memoria
impressa nella carne,
salda nel Tempo
della nostra vita,
oltre ogni tormento
e ogni lacrima.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *