Al via 1°italian&Swiss jazz festival

Al via 1°italian&Swiss jazz festival

 Nato dalla collaborazione del Consolato d’Italia in Basilea e del Comites di Basilea, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Svizzera e il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale della Repubblica italiana, dal 10 al 16 maggio 2021 si svolgerà a Basilea la prima edizione dell’Italian&Swiss Jazz Festival.

Un progetto ambizioso che riunisce sei giovani musicisti italiani provenienti dall’Italia e dalla Svizzera insieme a maestri e professionisti italiani della scena jazzistica internazionale.
Protagonisti della settimana workshop, masterclass e registrazioni, il tutto sotto la guida di Ugo Viola, direttore artistico del Festival e del maestro e compositore Andrea Ravizza.


In un momento storico particolare in cui l’Italia e la comunità mondiale sono segnate dalla pandemia e dai suoi drammatici effetti, la musica si conferma linguaggio universale e veicolo delicato, ma potente di forti messaggi. Un’eco di speranza e ripresa risuonerà dalle splendide sale del Jazz Campus di Basilea, luogo simbolo della comunità jazzistica nel mondo che ospiteranno l’Italian&Swiss Jazz Festival (edizione 2021).


Un festival che vuole, soprattutto, segnare la ripresa dei grandi eventi culturali italiani nel mondo e in particolare rappresentare un contributo tanto di promozione della musica italiana oltre confine quanto di rilancio internazionale del Sistema Italia e del comporto della cultura e dello spettacolo particolarmente segnate dalle misure globali di contenimento del contagio da COVID-19.


L’iniziativa si pone, altresì, l’obiettivo di promuovere la produzione e diffusione di prodotti culturali da offrire ad un pubblico internazionale, insieme alla formazione e circolazione di giovani talenti italiani nel mondo.
I sei giovani musicisti, Carmen Lina Ferrante, Vittorio Vicari, Gianni Gagliardi, Fabio Gioacchino, Lucio Marelli e Francesco Losavio, saranno accompagnanti dal Maestro Viola e dal compositore Andrea Ravizza per vivere una settimana di full-immersion di studio, scambio e condivisone di musica jazz con echi italiani e svizzeri, arrivando a registrare un album inedito e ad esibirsi in un gran concerto finale domenica 16 maggio, sui brani composti appositamente per l’Italian&Swiss Jazz Festival dal compositore Ravizza.


I sei giovani musicisti saranno affiancati e supportati anche da special guest, professionisti italiani noti nella scena jazzistica internazionale e che abbiamo il privilegio di ospitare nella cornice del nostro Festival: Adriano Bassanini, Attilio Berni (direttore del Museo del Sassofono), Fulvio Chiara, Claudio Chiara, Bernardino Fantini, Alfredo Laviano.
Ogni giorno i nostri connazionali e amici svizzeri potranno seguire dirette, interviste, esibizioni e respirare l’atmosfera dell’Italia & Swiss Jazz Festival collegandosi alla pagina facebook ufficiale del Festival e dalle pagine facebook del Consolato d’Italian in Basilea, del Comites di Basilea e del GIR, grazie alle dirette condotte dal media-partner dell’evento Radio OneFive.
Il gran concerto finale, domenica 16 maggio alle ore 16.00, sarà trasmesso in live streaming in forma gratuita e accessibile a tutti sempre dalla pagina facebook ufficiale del festival. Durante il festival sarà organizzata una mostra virtuale delle opere pittoriche interamente dedicate al jazz del musicista e artista Alfredo Laviano, ospite del festival.

E per finire, durante il gran concerto finale la grafica ufficiale del Festival, Giorgia Molinari, si esibirà in una performance di live drawing che accompagnerà con il disegno la musica jazz dei nostri musicisti .

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *