Raffaello :Opera omnia La console Pasqualini inaugura la mostra a Guangzhou

Raffaello :Opera omnia La console Pasqualini inaugura la mostra a Guangzhou

GUANGZHOU  – È stata inaugurata ieri, 11 marzo, presso l’iconica Public Library di Guangzhou la straordinaria mostra “Raffaello: Opera Omnia” che rimarrà aperta al pubblico fino al 25 aprile.
Aperta alla presenza della console generale Lucia Pasqualini, la mostra rappresenta una straordinaria opportunità per il pubblico cantonese di ammirare una selezione dei più noti capolavori del grande artista rinascimentale.

Realizzata da Raicom con il sostegno del Consolato Generale a Canton, la mostra consiste in riproduzioni ad alta definizione e a grandezza naturale di 36 opere del grande Maestro rinascimentale Raffaello Sanzio, seguendo il percorso artistico del maestro nelle diverse fasi della sua vita.
Giunta in Cina nel 2020 per celebrare il 500 anniversario della morte di Raffaello, l’esposizione ha l’obiettivo di far conoscere meglio l’arte italiana ad un pubblico più vasto, in uno spazio straordinario dove ogni giorno accedono oltre 26.000 persone, mostrando allo stesso tempo il legame tra arte e alta tecnologia applicata ai beni culturali, un settore in cui l’Italia è all’avanguardia.


“Grande entusiasmo da parte del pubblico cantonese che, dopo mesi molto difficili, ha un grande desiderio di arte e cultura”, annota il Consolato. “In attesa di poter riprendere a viaggiare in Italia, abbiamo portato un tocco di italianità a Guangzhou”. 

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: