Amitalia 2021: cinema e arte ,la domenica a casa con la rassegna di cultura italiana in Svizzera

Amitalia 2021: cinema e arte ,la domenica a casa con la rassegna di cultura italiana in Svizzera

LUGANO – L’Associazione AmItalia, impegnata nella realizzazione di eventi per la diffusione della cultura italiana nel mondo, continua a portare in Svizzera.
Avviata nel 2017 a Crans-Montana, l’iniziativa valorizza lo straordinario patrimonio della bellezza e del “saper fare” italiano attraverso un dialogo multidisciplinare che si rivolge a tutti gli appassionati di lingua e cultura italiana.
Dopo il grande successo delle precedenti rassegne online, AmItalia propone una serie di film-documentari dedicata al Rinascimento italiano con nuovi approfondimenti esclusivi per la Svizzera. Si comincia domenica 14 marzo con “Firenze e gli Uffizi”, viaggio immersivo nel cuore del Rinascimento fiorentino attraverso le sue bellezze più rappresentative. Un film d’arte sul museo a cielo aperto che è la città di Firenze, con la narrazione del protagonista assoluto del Rinascimento, Lorenzo il Magnifico ed i contributi di autorevoli esperti.
Domenica 21 marzo sarà presentato “Tintoretto. Un ribelle a Venezia”, con un’introduzione dell’autrice e celebre scrittrice Melania Mazzucco. Ad oltre 500 anni dalla nascita, la riscoperta di un artista irriverente ed energico, la vita di un personaggio impetuoso e determinato nel delicato momento storico e sociale in cui l’Italia versava.
Il 28 marzo sarà la volta di “Caravaggio. L’anima e il sangue”, con introduzione dell’autrice Laura Allievi. Il racconto visivo dei diversi passaggi della vita breve e intensa del Merisi attraverso un filo conduttore: il viaggio, come rinascita. Caravaggio percorre l’Italia da nord a sud per compiere le opere assegnategli dai mecenati e per fuggire dalle sue condanne: da Milano a Roma fino a Napoli, città che più di altre rispecchia la sua indole, il suo rifugio finale.
Infine, il 4 e 5 aprile, omaggio alla rinascita della Pasqua con “San Pietro e le Basiliche Papali di Roma”, un grande film d’arte sulle quattro Basiliche Papali di Roma, le loro bellezze artistiche e i valori spirituali che ne scaturiscono, in un esemplare equilibrio tra arte e fede. Insieme a Micol Forti, direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, tre voci autorevoli e coinvolgenti ci guidano all’interno dei luoghi sacri più noti della cristianità.
I film-documentari sono presentati da Martina Riva, giornalista cinematografica in dialogo con i protagonisti ed introdotti, per il pubblico francofono, dallo storico dell’arte Christophe Flubacher.
I film saranno visibili in esclusiva gratuita sul territorio svizzero ogni domenica, dal 14 marzo al 4 e 5 aprile, tra le ore 18:30 e 00:30, sulla piattaforma MyMovies.
AmItalia 2021, la scuola del bello in Svizzera: Rinascimento” è la quarta rassegna online di cinema e cultura italiana in Svizzera curata da AmItalia e viene realizzata grazie al sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Svizzera e in collaborazione con Les Rencontres de Crans-Montana e ALA Zurigo – Amici del Liceo Artistico

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: