Con una conferenza alla State Library of Nsw si aprono le celebrazioni del Dantedì a Sydney

Con una conferenza alla State Library of Nsw si aprono le celebrazioni del Dantedì a Sydney

SYDNEY – Nel 2021 ricorre il 700° anniversario della morte (avvenuta nella notte fra il 13 e il 14 settembre 1321) di Dante Alighieri, Sommo Poeta e uomo di lettere autore della Divina Commedia ed universalmente considerato il padre della lingua italiana. Per ricordare tale importante ricorrenza l’Italia ha istituito il Dantedì, che, dallo scorso anno, si celebrerà il 25 marzo, data in cui si immagina sia iniziato il viaggio ultraterreno di Dante, raccontato nella Divina Commedia. Per l’occasione sono stati organizzati eventi commemorativi in tutto il mondo e l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney ha in programma una nutrita serie di iniziative culturali che si svolgeranno durante tutto il corso del 2021. L’evento inaugurale si terrà il 25 marzo presso la State Library of NSW, che ospiterà durante il corso dell’anno una serie di altre iniziative dedicate all’anniversario dantesco con il supporto del Department of Italian Studies della University of Sydney e della Dante Alighieri di Sydney. La prima conferenza sarà a cura di Nerida Newbigin, esperta in letteratura italiana medievale, la quale introdurrà la figura di Dante e la sua opera più celebre, la Divina Commedia, oltre ad esaminare il modo in cui la reputazione di Dante sia stata plasmata dagli artisti che nel corso dei secoli hanno illustrato i suoi lavori. Verranno inoltre suggeriti vari modi in cui il lettore moderno può avvicinarsi alla poesia di Dante, alla sua poetica spiritualità e al suo immenso sapere. Sempre il 25 marzo, con qualche ora di differenza e a qualche migliaio di chilometri di distanza, Marco Sonzogni della Victoria University di Wellington presenterà alla Unity Books, in un incontro dal vivo, due volumi pubblicati con il supporto dell’Istituto e incentrati sulla figura dell’Alighieri: “More favourable waters. Aotearoa poets respond to Dante’s Purgatorio” e “Quantum of Dante”

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: