Il faro di Neist Point sull’Isola di Skye, Scozia

Il faro di Neist Point sull’Isola di Skye, Scozia
Il faro di Neist Point è arrocato sull’estremità più lontana dell’aspra penisola scozzese di Duirin e segna il punto più occidentale dell’Isola di Skye.
Acceso per la prima volta nel 1909, il faro è stato automatizzato dal 1990, e gli edifici annessi, un tempo dimora dei guardiani del faro, sono ora di proprietà privata. Nella nostra immagine stiamo guardando attraverso la distesa del Piccolo Minch, un canale d’acqua che separa l’Isola di Skye dalla massa di terra che vediamo all’orizzonte-le Isole Ebridi Esterne.
Il tempo in queste zone normalmente non è così calmo come lo vediamo nell’immagine. Nebbia e foschia spesso oscurano Neist Point e venti feroci e piogge sferzanti sono comuni.
Qui i guardiani del faro potrebbero essere scomparsi, ma la luce rimane, e per una buona ragione.
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: