Raffaello e le sue Madonne a Lione

Raffaello e le sue Madonne a Lione

Lione. Dal 3 al 27 febbraio l’Université Catholique de Lyon, al 10 di place des Archives, ospiterà la mostra “Raffaello e le sue Madonne. Riflessi dal cielo e sulla terra”, un’esposizione di dipinti sacri del celebre artista italiano organizzata in occasione del 500° anniversario della sua morte (1483-1520) in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Lione ed in partenariato con il Consolato Generale d’Italia a Lione e Rai Com.

L’esposizione è costituita da quadri riprodotti digitalmente a grandezza naturale: 19 opere virtuali in alta definizione delle Madonne ed altre immagini sacre realizzate dal Maestro d’Urbino, ottenute attraverso il sistema della retroilluminazione (una serie di Madonne, la Deposizione, San Sebastiano, la Trasfigurazione…).

Oltre alle opere, RaiCom ha predisposto un’installazione multimediale interattiva attraverso lo schermo OLED touch di ultima generazione. Grazie a questo sistema, i visitatori possono analizzare in dettaglio l’insieme delle opere esposte, assieme a dei ritratti di Raffaello, con un alto livello di approfondimento. I visitatori avranno così la possibilità di esaminare e apprezzare in modo del tutto inedito le opere d’arte più conosciute del Maestro, attraverso le tecniche multimediali descritte, le quali permettono di osservare le sfumature ed i dettagli originali, la luce ed i colori fedelmente riprodotti.

L’esposizione è il risultato della collaborazione di numerosi fotografi, rinomati professionisti, i quali hanno riprodotto con talento in alta definizione le opere menzionate.L’ingresso alla mostra sarà gratuito, previa prenotazione obbligatoria: dopo aver inviato una email all’indirizzo secretariat.iiclyon@esteri.it, si riceverà l’invito per visitare la mostra. 

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: