Vaccino nel regno unito: ecco quando toccherà a noi

Vaccino nel regno unito: ecco quando toccherà a noi

LONDRA – “Un sistema online stima quando potremmo essere vaccinati”. A riferirlo è un articolo oggi in primo piano sul portale di informazione bilingue per gli italiani nel Regno Unito diretto da Francesco Ragni.

“I primi a riceverlo sono stati gli anziani nelle case di riposo e i loro badanti. Subito dopo tocca alle persone con più di 80 anni di età, e ai medici e infermieri che lavorano a stretto contatto con i malati di Covid-19. Poi gli over 75, seguiti dagli over 70 e dagli individui con condizioni mediche che li rendono “estremamente vulnerabili”. E così via, categoria dopo categoria, seguendo un ordine di priorità definito dal Governo britannico e legato principalmente a età, occupazione e fattori di rischio.
La campagna di vaccinazione contro il Covid-19 nel Regno Unito è partita presto (l’8 dicembre, prima nazione tra quelle occidentali) e prosegue spedita, oltre un milione di persone è già stato inoculato con la prima dose. Ma per vaccinare l’intera popolazione ci potrà volere anche un anno o più e la domanda che ogni residente in UK si fa è: quando toccherà a me? Quando riceverò la telefonata dell’NHS che mi invita a ricevere il vaccino?
L’NHS non fornisce indicazioni di questo tipo, ma in mancanza di meglio una risposta indicativa arriva dal “Vaccine Queue Calculator for the UK“, un programma di calcolo online che consente di sapere con buona approssimazione quando arriverà il nostro momento di essere vaccinati, sulla base delle risposte ad alcune domande su età, stato di salute e occupazione. Realizzato da Omni Calculator, una start-up polacca specializzata nel costruire algoritmi di questo tipo, il calcolatore si basa sui dati forniti dall’NHS e sulla lista di priorità pubblicata dal Governo UK.
Si tratta ovviamente di una stima, non di un calcolo preciso o ufficiale, ma è sufficiente per avere una buona idea di quanto tempo ciascuno di noi dovrà aspettare prima di ricevere la chiamata dall’NHS per ricevere il vaccino.
Qui di seguito potete interrogare il programma e conoscere il vostro posto nella coda per avere il vaccino, oppure lo trovate in questa pagina”. (aise)

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: