L’evoluzione

L’evoluzione

Di Giorgio Brignola

Abbiamo preso atto che le nostre stime sul ruolo dei Connazionali all’estero hanno destato interesse. Forse, quella che abbiamo “imboccato”, da tanti anni, sembra la “strada” giusta per proseguire il nostro percorso informativo. Giacché le questioni sono d’interesse generale, ci sembra opportuno che lo scambio d’opinioni in merito avvenga in forma più approfondita. Ogni contributo d’idee sarà valutato e con gli eventuali adeguamenti. Del resto, se fare, “politica” significa interessarsi anche ai problemi degli altri, allora ben venga la politica. L’intervento dei Lettori lo consideriamo di valore fondamentale per avviare un dibattito franco e generale. Così, anche i politici”sordi”, ne siamo convinti, potrebbero tornare a “sentire”. L’Italia è ben presente, anche politicamente, oltre confine; sarebbe meglio che ne fosse preso miglior atto anche da ci governa in emergenza Covid. “ Progetto Radici” è per il dialogo. Per ritrovare, prima di tutto, una rappresentatività che è statica e da troppi anni sottovalutata, Le beghe” a scatola chiusa sono finite. L’evoluzione socio/politica non ha confini e di ciò abbiamo preso atto. Ancor prima dell’abbinata di Centro/Sinistra. La politica nazionale ha superato i confini della Penisola e le opinioni saranno motivo di valutazione. La nostra Vice Direttrice Avv. Piesco condivide il nostro percorso. Giorgio Brignola


Daniela Piesco

Daniela Piesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *