Assistenza Sanitaria: dall’Europa 30 milioni per l’innovazione

Assistenza Sanitaria: dall’Europa 30 milioni per l’innovazione

BRUXELLES Il Fondo europeo per gli investimenti ha impegnato 30 milioni di euro a favore del fondo BGV IV di BioGeneration Ventures, una società di capitale di rischio che sostiene le imprese biotecnologiche europee nella prima fase di sviluppo che operano nel settore dell’assistenza sanitaria.

L’impegno del Fondo europeo per gli investimenti è reso possibile da una garanzia fornita dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), il pilastro principale del piano di investimenti per l’Europa. Il fondo BGV IV, che ha chiuso a 140 milioni di euro, ha già effettuato 4 investimenti incentrati sull’innovazione terapeutica imprenditoriale; altri sono previsti.
Paolo Gentiloni, Commissario per l’Economia, ha dichiarato: “Accolgo con soddisfazione il sostegno del piano di investimenti per l’Europa a favore di questo investimento in BioGeneration Ventures da parte del FEIS, che sosterrà questo fondo specializzato per finanziare le imprese biotecnologiche europee in fase iniziale che operano all’avanguardia dell’innovazione sanitaria.” Il piano di investimenti per l’Europa ha finora mobilitato 535 miliardi di euro di investimenti in tutta l’UE, un quarto dei quali per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione. 


Antonio Peragine

Antonio Peragine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *